• Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante
  • Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante
  • Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante
  • Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante

La Storia di Villapiana

Villapiana è un comune della provincia di Cosenza. Questa cittadina, posta sulla prima roccia che limita a nord-est la piana di Sibari e difende i suoi abitanti dalla furia torrentizia del Satanasso, ha subito le vicende storiche della Magna Grecia. Era chiamata Leutermia, nome che conservò fino al IX secolo, quando venne distrutta dalle incursioni saracene. Infatti verso l’850 gli Arabi, approfittando della discordia dei Longobardi, ripiombarono in Calabria e distrussero molte città tra cui Blanda, Cirella e Leutermia.

Ricostruito, il borgo prese il nome di Casalnuovo (soltanto nel 1863 acquisì la nuova denominazione Villapiana) e fece parte del ducato di Benevento subendo la dominazione longobarda e bizantina, fino alla venuta dei Normanni, quando cominciò il suo periodo strettamente feudale. Di questo periodo ne sono ancora testimoni i resti del castello, dove trovarono abitazione i feudatari che si sono succeduti al governo del piccolo paese.

menu turistico villapiana

Da Vedere a Villapiana e Zone Limitrofe

Villapiana è una ridente cittadina turistica che dispone di servizi e strutture che soddisfano anche la clientela più esigente: il negozio sotto casa per la mamma come la discoteca sul lungomare per la figlia. Possiede uno dei più bei anfiteatri del centro-sud, meta di esibizioni di grandi nomi dello spettacolo. Nelle passate stagioni si sono esibiti: 883, Vasco Rossi, Ligabue, Claudio Baglioni, Fiorello, Pino Daniele, Fiorella Mannoia, Ron. Possiede un litorale caratterizzato da spiagge lunghe e sabbiose, dal fondale bassissimo e da una lussureggiante pineta che morde la spiaggia per tutta la sua lunghezza.

Per i mesi più caldi dell’anno, l’amministrazione comunale villapianese, in collaborazione con la Pro Loco e le associazioni culturali locali, organizza un fitto cartellone di appuntamenti per i conterranei che ritornano in paese per trascorrervi le ferie e per gli innumerevoli turisti che ogni estate ne fanno triplicare la popolazione. Concerti di affermati artisti italiani si alternano ad allestimenti teatrali di compagnie rinomate su scala internazionale. Non mancano i tornei sportivi, le mostre di pittura e fotografiche e numerose iniziative legate a eventi mondani come l’ elezione di miss Calabria o la sagra più partecipata del circondario.

 

Da visitare nelle zone limitrofe:

  • le antiche pescherie delle storiche famiglie di pescatori di Trebisacce, con i loro enormi pescherecci;
  • il Santuario della Madonna delle Armi di Cerchiara di Calabria, a circa 20 km;
  • le Grotte delle Ninfe, stabilimento termale, in Cerchiara di Calabria, a 15 km circa;
  • il Parco Acquatico di Rossano Calabro, 30 km circa;
  • il Museo e Scavi Archeologici della Magna Grecia, Sibari, 5 km circa
menu pesce villapiana
noleggio barche villapiana
noleggio pedalo villapiana

Prodotti Tipici

Olio di Oliva Bruzio (DOP) - L’olio extravergine di oliva Bruzio è prodotto da olive sane, raccolte al giusto grado di maturazione. Per l’estrazione dell’olio sono ammessi soltanto processi meccanici e fisici atti a produrre oli che presentino il più fedelmente possibile le caratteristiche peculiari e originarie del frutto.

Le Clementine di Calabria (IGP) - La Clementina di Calabria è rinfrescante e diuretica e possiede un elevato contenuto di zuccheri disponibili. In cucina, può essere consumata al naturale o impiegata per preparare succhi, sciroppi, sorbetti, marmellate. Il frutto è utilizzato anche in cosmesi nella preparazione di lozioni tonificanti e maschere per la pelle.

Capocollo di Calabria (DOP), Pancetta di Calabria (DOP), Salsiccia di Calabria (DOP), Soppressata di Calabria (DOP) - Le origini dei salumi calabresi si fanno risalire ai fasti culturali della Magna Grecia, mentre le testimonianze storiche descrivono lavorazioni di carni suine fin dal diciassettesimo secolo. Tra i più illustri estimatori dei salumi di questa regione c’è Giacomo Casanova, che narra di averli assaggiati con particolare godimento durante un suo viaggio in Calabria, giudicandoli tra i migliori che avesse mai provato.

Vini locali

 

menu fisso villapiana

Meteo a Villapiana

Il clima di Villapiana è mite, molto influenzato dalla natura morfologica della piana di Sibari e del massiccio del Pollino, che ripara il paese dai venti provenienti da nord e da est, mentre la catena della Sila fa da scudo per le correnti da sud-est e la penisola salentina riscalda l'aria proveniente dai Balcani.

Share by: